Nuovo coronavirus e il suo impatto sui diritti umani

Il nuovo coronavirus è ora un’emergenza sanitaria globale come dichiarato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

E questa pandemia colpisce anche i diritti umani. L’epidemia ha causato una minaccia imminente e grave per la salute pubblica.

Il governo è tenuto a garantire il diritto di tutti i suoi cittadini a godere del più alto standard della loro salute mentale e fisica. Questo, a sua volta, significa che il governo deve garantire che si effettuino una corretta prevenzione, controllo e trattamento dell’epidemia.

Ecco le tre cose che dimostrano chiaramente che il coronavirus ha costretto il governo a scendere a compromessi sui diritti umani dei suoi civili. Questa è una fonte importante che vi darà tutte le informazioni.

Quarantena

Il governo ha rafforzato i poteri per limitare la circolazione degli individui. Questo sta facendo per garantire che la persona non diffonde il virus. Ciò significa che i cittadini di un paese possono essere messi in quarantena senza la loro volontà. Qui ci sono anche alcune persone che sono i super-diffusari del coronavirus. Queste persone non hanno problemi, ma trasmettono ancora l’infezione a un gran numero di persone.

Una quarantena obbligatoria inizia a violare il diritto alla libertà. Ciò rientra nella convenzione dei diritti dell’uomo.

L’aumento dei casi di discriminazione

Molti hanno segnalato un aumento del razzismo dopo l’epidemia del coronavirus. Il razzismo è più alimentato dalla copertura mediatica che a volte è fuorviante. Come ci sono stati post sui social media su un gruppo di persone che mangiano pipistrelli e sono mostrati come la fonte del coronavirus. È importante mantenere la solidarietà e la cooperazione oltre i confini internazionali. Questo è l’unico modo per combattere questa epidemia.

Diritto ad una struttura sanitaria adeguata          

I paesi sono ora sopraffatti. Ci sono molti professionisti della salute e le strutture mediche che stanno lottando per essere in grado di far fronte a un focolaio su larga scala. Ci sono stati casi di pazienti che sono stati rimandati indietro. Anche le ore in coda e le strutture che non hanno accesso ai test e alle attrezzature necessarie tendono a ostacolare i diritti umani.

I paesi devono ora garantire che tutti coloro che vengono colpiti dal coronavirus ottengono un’assistenza sanitaria adeguata. È importante contenere la pandemia. È anche importante prevenirlo e trattarlo.

Ci sono stati rapporti dei media che hanno mostrato come le persone non sono state in grado di raggiungere rapidamente l’ospedale a causa di blocchi e a causa della chiusura completa dei trasporti pubblici. Inoltre non sono stati in grado di rimuovere i corpi del defunto a causa dello stesso motivo.