Ricerche e pubblicazioni Gli strumenti di indagine e di approfondimento sulle questioni più controverse, le ricerche, realizzate spesso in collaborazione con Organizzazioni Non Governative Internazionali, sostanziano le nostre scelte indirizzando le nostre azioni.

In evidenza

Italia

Presentato il 9° Rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, anno 2015-2

08 giugno 2016, da http://gruppocrc.net/ Immagine

In occasione del 25° anniversario dalla ratifica della Convezione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Gruppo CRC presenta il 9° Rapporto sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia, alla cui redazione hanno contribuito 134 operatori delle 91 associazioni del network.

Il Rapporto fornisce una fotografia aggiornata sullo stato dell’arte delle politiche per l’infanzia fo [...]> Leggi tutto

Firenze

Polizia locale e mendicanti: un caso pilota

10 dicembre 2014, di Eleonora Innocenti, Francesca Mariani, Giacomo Pailli, Alessandro Simonirom-300x225

Da anni, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze, ci occupiamo del modo in cui gli ordinamenti giuridici si pongono rispetto alle minoranze e ai gruppi marginali, con una particolare attenzione per la condizione di Rom e Sinti. Di recente abbiamo deciso di introdurre nel nostro lavoro una componente di “ricerca azione” volta a verificare la legalità delle norme e delle prassi di poli [...]> Leggi tutto

Napoli

Segregare costa - Il caso Napoli

04 ottobre 2013, di Valentina Cavinato, Marco Marino, Caterina Miele, Francesca Saudino, da segregare costa napoli1

Introduzione

Nel Comune di Napoli la presenza rom è costituita prevalentemente da rom stranieri, balcanici e rumeni, con una stima approssimativa che si aggira attorno alle 2500 unità1. L’arrivo dei primi, provenienti da Serbia e Bosnia, risale agli anni ’70, ma l’esodo massiccio iniziò nei primi anni ’90, dopo lo scoppio del conflitto nella ex Iugoslavia. Il flusso migratorio pi&ugra [...]> Leggi tutto

nessunaFotoMerca
Italia

EU Values: The Roma Migration Challenge

01 maggio 2008, di Daria Storia

The purpose of this report is to generate reflections and debates on a number of current challenges posed to Italy as State member of the European Union (EU) in the field of protection of human rights, anti-discrimination, fight against racism and xenophobia and social exclusion. Taki [...]

> Leggi tutto
lastestpublicenemy
Italia

The "latest" public enemy: Romanian Roma in Italy

27 gennaio 2008, di Nando Sigona

Introduction1

Background 

On 31 October, the violent murder of an Italian woman in Rome allegedly perpetrated by a Romanian Rom living in one of the several encampments existing in the Italian capital triggered the government to adopt an emergency decree (n.181/2007) aimed  [...]

> Leggi tutto
pregiudizi_cane_grande
Italia

I Pregiudizi contro gli Zingari

01 gennaio 2008, di Lorenzo Monasta, da Ibis edizioni

Questo libro non è destinato al cani, ma ai padroni dei cani. È nato pensando al fatto che alcune cose, alcuni concetti, siano molto semplici. E che in realtà non c'è nulla di complicato nella "questione zingara" se non le barriere mentali che noi stessi cos [...]

> Leggi tutto
centro studi roma_mod
Italia

Educazione e rieducazione nei campi per “nomadi”: una storia

24 settembre 2007, di Luca Bravi e Nando Sigona

[Il saggio è apparso nel fascicolo “I campi per stranieri in Italia” a cura di Matteo Sanfilippo della rivista trimestrale Studi Emigrazione, XLIII (164): pp. 857-874 per info: www.cser.it]1

I campi per rom e sinti hanno una lunga storia, una storia in cui l’idea della ri [...]

> Leggi tutto
copertina_CI_news
Italia

Cittadinanze Imperfette

26 novembre 2006, di Nando Sigona e Lorenzo Monasta

Rom e sinti, quelli che comunemente chiamiamo "zingari" o "nomadi", sono la minoranza etnico-culturale più discriminata d’Europa. Come documentano i numerosi casi riportati in questo volume – il primo rapporto sulla discriminazione razziale di rom e sinti redat [...]

> Leggi tutto
bz_poster1
Italia

Molti pregiudizi e poca partecipazione

25 settembre 2006, di Gruppo di ricerca osservAzione

La ricerca, condotta da un gruppo di ricerca di osservAzione coordinato da Nando Sigona, è stata commissionata e finanziata da OSCE/ODIHR e CPRSI (Contact Point for Roma and Sinti Issues). Il rapporto finale, intitolato "Political participation and media representation of Roma and Sinti [...]

> Leggi tutto
bolzano
Bolzano

Un campo rom su una collina di rifiuti e bambini nascono malati

10 maggio 2006, di osservAzione

16 maggio 2006: In seguito alla denuncia di OsservAzione e all'interesse dei media locali, la giunta comunale di Bolzano ha reso pubblica [comunicato stampa ID 8737 (7/8670)], per voce del sindaco Spagnolli, la decisione di:
"dare l'incarico all’ing. Martin Weiss di ver
[...]

> Leggi tutto
epistomologia
Italia

Dottorato in Epidemiologia: Romá macedoni e kosovari che vivono in “campi nomadi” in italia

25 ottobre 2005, di Lorenzo Monasta

COMPENDIO
La ricerca epidemiologica che coinvolge popolazioni marginali in società urbanizzate deve affrontare due sfide importanti: le popolazioni vivono spesso in gruppi relativamente piccoli emolto dispersi e le loro caratteristiche, condizioni e bisogni sono generalmente definiti da pers [...]

> Leggi tutto
figli del ghettomod
Italia

Figli del Ghetto. Gli italiani, i campi nomadi e l'invenzione degli zingari

22 ottobre 2002, di Nando Sigona

L'oggetto di questo libro di Nando Sigona (Nonluoghi, 2002) non sono i Rom, ma il nostro modo di interagire con loro; l'uso strumentale che facciamo di categorie quali nomadismo e stanzialità; i campi e il loro obbrobrio architettonico ed umano. I campi li facciamo noi, i nostri archi [...]

> Leggi tutto
nessunaFotoMerca
Italia

Lo scandalo dell’alterità: rom e sinti in Italia

, di Nando Sigona

Introduzione 
Nella seduta della Camera dei Deputati del 27 febbraio 2003, Federico Bricolo, deputato della Lega Nord, chiede al governo maggiori controlli sui nomadi2
 e dichiara: “mentre altri fenomeni delittuosi, che si possono fare risalire ad etnie, a bande extracomu [...]

> Leggi tutto