Osservazioni

Comunicato stampa - IN CONDIZIONI INUMANE GLI OLTRE 300 ROM SGOMBERATI DALLE AUTORITÀ LOCALI A GIUGLIANO (NA)

24 giugno 2016IMG_3439Giugliano in Campania

COMUNICATO STAMPA

IN CONDIZIONI INUMANE GLI OLTRE 300 ROM SGOMBERATI DALLE AUTORITÀ LOCALI A GIUGLIANO (NA)

Amnesty International, Associazione 21 luglio Onlus, Associazione Garibaldi 101, Centro europeo per i diritti dei rom, Associazione Cinema e diritti - Festival del cinema dei diritti umani e OsservAzione hanno duramente condannato lo sgombero forzato eseguito il 21 giugno dalle autorità del comune di Giugliano, in provincia di Napoli, ai danni di circa 75 famiglie rom (oltre 300 persone), che dal campo di Masseria del [...]> Leggi tutto

Ricerche e pubblicazioni

Presentato il 9° Rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, anno 2015-2

08 giugno 2016, da http://gruppocrc.net/ ImmagineItalia

In occasione del 25° anniversario dalla ratifica della Convezione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Gruppo CRC presenta il 9° Rapporto sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia, alla cui redazione hanno contribuito 134 operatori delle 91 associazioni del network.

Il Rapporto fornisce una fotografia aggiornata sullo stato dell’arte delle politiche per l’infanzia fornita da coloro che tutti i giorni lavorano con e per i bambini/ragazzi, e ponendo al centro dell&rs [...]> Leggi tutto

Azioni e Iniziative

Crowdfunding con produzioni dal basso: Sostieni la diffusione di fuori campo

11 aprile 2016Screenshot 2016-04-10 09.34.42Italia

Prodotto insieme con Figli del Bronx e Compare, il documentario è già stato proiettato in molte città italiane. Ma vogliamo fare di più! I 5000€ raccolti serviranno infatti a finanziare la sua diffusione. Con una donazione minima di 10€ riceverai in omaggio una copia del documentarionon aspettare, dona adesso!

In Italia la parola rom è quasi sempre associata a una condizione di precarietà, alle cicliche emergenze e “al campo nomadi”. Le stime [...]> Leggi tutto

Materiali utili
Strategia Nazionale Inclusione20 novembre 2014, di UNAR
Comunicazione sullo stato di attuazione delle Strategie Nazionali di Inclusione dei Rom20 novembre 2014, di Commissione Europea
Dichiarazione Stato di Emergenza Comunità Nomadi20 novembre 2014, di Governo Berlusconi
Sentenza del Consiglio di Stato20 novembre 2014, di Sentenza Consiglio Di Stato
Il ministero dell'Interno scrive di rom, sinti e cam(m)inanti25 settembre 2010, di Ministero interni
Il rapporto periodico dell'ONU18 febbraio 2010, di O.N.U

Ultimi inseriti

_63397070_091012_italy_reggio_calabria

Un mondo di mondi-Reggio Calabria: "Partecipazione dal basso ed equa dislocazione"

25 maggio 2016, di Antonio Ardolino

Per il nostro “Giro d’italia” abbiamo intervistato Giacomo Marino presidente associazione “Un Mondo di Mondi” di Reggio Calabria.

- Giacomo, tu e la tua associazione siete impegnati da tantissimi anni al fianco della comunità rom reggina . Com'è la situazione attuale?

Il gruppo che rappresento opera, da circa 25 anni, per la difesa attiva dei diritti delle persone emarginate, in particolare delle comunità rom. Il suo territorio di intervento è quello della provincia di Reggio [...]

> Leggi tutto
gitanistan

I gruppi rom nel Salento. Alcune note sui processi di interazione ed esclusione sul territorio.

05 maggio 2016, di Antonio Ciniero*

Introduzione

Presenze rom in Puglia e nel Salento nel tempo

La Puglia, e la penisola salentina in particolare, sono da sempre via di transito e punto di approdo tra oriente e occidente. Dai tempi più remoti fino all’oggi, genti molto diverse si sono avvicendate e hanno continuato a intrecciare i propri destini e le proprie storie su questo lembo di terra periferico e allungato nel Mediterraneo. Fra i tanti innumerevoli approdi, perduto dalla memoria popolare, quello, storico, di persone appartenenti alla popolazione roman&igr [...]

> Leggi tutto
20150525_103921
Giugliano in Campania

"Eco" o "Solidali", sempre ghetti sono

10 febbraio 2016, di Redazione

Nonostante le pressioni di una coalizione internazionale di organizzazioni non governative, le autorità italiane, a cominciare dal Comune di Giugliano, hanno deciso di trasferire la comunità rom che vive a Masseria del Pozzo, circa 300 persone, sopra una discarica di rifiuti tossici, in un altro “villaggio attrezzato” altrettanto segregante. La comunità vive nella zona di Giugliano da circa 25 anni.

Ieri, 9 febbraio, una coalizione formata dall’Associazione Cinema e Diritti, Associazione Garibaldi 101, [...]

> Leggi tutto
img_0145

"Riconoscere la minoranza linguistica romanì è un primo passo"

25 novembre 2015, di Fondazione Romanì Italia

Gli amici dell'associazione OsservAzione hanno elaborato un documento di riflessione sul disegno di legge per il riconoscimento della minoranza linguistica romanì e li ringraziamo per l'attenzione e la riflessione stessa. Detto questo, teniamo a riprendere e approfondire alcune questioni che emergono dal loro documento.

Nella primavera 2015 l'associazione LEM-Italia (Lingue d'Europa e del Mediterraneo) e la Fondazione Romanì Italia hanno messo a punto una proposta di legge statale per il riconoscimento [...]

> Leggi tutto
zingara mod
Italia

L'invenzione degli zingari

02 novembre 2015, di Sergio Bontempelli, da Iperstoria – www.iperstoria.it - Testi Letterature Linguaggi Numero VI - Autunno/Fall 2015

La questione rom tra antiziganismo, razzismo ed etnicizzazione

Prima dell’etnia. L’antiziganismo in età moderna

1. Rom e sinti: una storia lineare di persecuzioni?

Zingari e zingare pare che siano nati, in questo mondo, soltanto per esser ladri: nascono di genitori ladri, crescono in mezzo ai ladri, studiano da ladri, e riescono infine ad esser ladri fatti e finiti di tutto punto. La voglia di rubare e il furto stesso sono in loro qualità inseparabili che non si perdono se non con la morte. Cervantes, 161 [...]

> Leggi tutto

Più letti

tribunale-3
Giugliano in Campania

Il "campo sosta" di Masseria del Pozzo a Giugliano in Tribunale!

06 aprile 2016, di Francesca Saudino

L'8 aprile al Tribunale di Napoli nord si terrà la prima udienza dell'azione civile contro la discriminazione promossa da alcuni rom abitanti nel campo rom di Masseria del Pozzo a Giugliano. L'azione, sostenuta anche dall' European Roma Rights Center e prevista dal Dlgs 215/03 e dal Dlgs 286/98 mira a vedere accertato il carattere discriminatorio del comportamento del Comune di Giugliano in Campania di concerto con il Ministero dell'Interno che si è concretizzato nella realizzazione del campo per soli rom di Ma [...]

> Leggi tutto
palermo1

Palermo: dalla "Favorita" alla città, strada necessaria!

12 marzo 2016, di Manuela Casamento*

La mia esperienza con i rom di Palermo è stata possibile in seguito a varie occasioni: un corso rivolto ad operatori “sul fenomeno rom”, il tirocinio del Master sull’Immigrazione che ho svolto al campo. La motivazione che mi ha spinto ad “occuparmi” di Rom è stata la forte convinzione che questo popolo sia ingiustamente avvolto da pregiudizi e stereotipi e continuamente perseguitato. Purtroppo la nostra mente li percepisce come "coloro che vivono nei campi". Alla fine della mia attivit&agrav [...]

> Leggi tutto
236395395

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo interviene su un imminente sgombero a Roma

25 marzo 2016, di Redazione

Roma, 25 marzo 2016 – La Corte Europea per i Diritti dell’Uomo, attraverso l’adozione di una misura di emergenza, ha ordinato al Governo italiano di non procedere allo sgombero di una donna rom disabile e di sua figlia dalla ex cartiera di via Salaria, a Roma, come disposto nelle scorse settimane dall’Amministrazione capitolina.

La decisione della Corte è giunta in seguito al ricorso sollevato dal nucleo familiare, supportato, nella circostanza, dal Centro Europeo per i Diritti dei Rom (ERRC), Associazione 21 l [...]

> Leggi tutto
resli_03_sedimenti
Giugliano in Canpania

Un ghetto tira l’altro, I rom di Giugliano nella trappola di De Luca e Alfano

15 aprile 2016, di Francesca Saudino, da http://napolimonitor.it/un-ghetto-tira-laltro-i-rom-di-giugliano-nella-trappola-di-de-luca-e-alfano/

Il 7 aprile a Giugliano è nato il comitato Ermes contro la costruzione del nuovo campo rom. C’era da aspettarselo. A questo punto di solito si legittimano gli schieramenti: la destra è contro i rom e la sinistra per i rom e quindi costruisce i campi ghetto. L’idiozia istituzionale sulla questione rom in Campania continua a produrre i suoi effetti e le politiche di inclusione sono ancora molto lontane.

Ma andiamo con ordine. La comunità rom a Giugliano ci sta da oltre trent’anni, per lungo temp [...]

> Leggi tutto
sea carro

PERCHÈ “FUORI CAMPO”

05 febbraio 2015, di Caterina Miele

Dopo le anteprime del 30 e 31 gennaio, Il film documentario “Fuori Campo” comincia a girare l'Italia. Ma Fuori Campo non è solo il film in sè.

Consulta qui le date delle presentazione in Italia 

Fuoricampo è un esperimento di co-ricerca, il tentativo di un gruppo composito di documentaristi, giuristi, antropologi, attivisti rom e non rom di raccontare l’altra realtà dei rom in Italia - quella di cui i giornali non parlano e di cui la politica non si occupa – girando l& [...]

> Leggi tutto

Sei un osservatore privilegiato
e vuoi analizzare in modo critico ciò che si muove intorno a te?

Invia il tuo contributo a: redazione@osservazione.org

Area Riservata